Render 3D

Immagine digitale: quando e perché può sostituire la fotografia.


Immagine digitale vs scatto fotografico. Perche' dovresti sostituire la realta' e cercare di simularla.

Un’immagine digitale ottenuta con la tecnologia giusta e la competenza di un professionista permette di ricreare la realtà visiva di modelli 3d, simulando forme, luci e materiali con relativa facilità e velocità.

Ora prova a pensare a cosa comporta la realizzazione di uno scatto fotografico dal vero. Complessivamente il processo per la creazione di uno scatto fotografico di qualità non è un processo semplice.

Lo scatto fotografico tradizionale.

Prima del fatidico "CLICK" bisogna preparare il soggetto, individuare e allestire il set fotografico, montare le scenografie, impostare le luci e una volta individuato il migliore tra gli scatti, si passa al fotoritocco in post produzione. E infine occorre disallestire il tutto. Servono inoltre una serie di figure e competenze professionali, uno spazio adeguato e tanto, tanto, tempo. La cosa più assurda è che una volta eseguito lo scatto, è comunque necessario una parte di elaborazione digitale che diventa estremamente complicata nel caso in cui lo scatto sia stato eseguito in modo poco professionale. Chi sottovaluta questa fase si trova molto spesso ad affrontare una serie di problemi e di tempi nascosti che si tramutano poi in un risultato scadente e in costi inaspettati, ben oltre il budget stanziato inizialmente.

Ti faccio un esempio: la realizzazione di questo render ha richiesto la realizzazione di un modello 3D, la preparazione del set luci e dei materiali di finitura ed infine inquadratura e scatto. Il tutto in modo virtuale ovviamente.

render letto

Più o meno lo stesso lavoro che avremmo dovuto fare con uno scatto fotografico dal vero. Supponiamo che per realizzarlo ci sia voluto lo stesso tempo, le stesse risorse e le stesse professionalità necessarie per fare uno scatto fotografico reale.

Ora però dobbiamo realizzare un’immagine per lo stesso modello cambiando semplicemente un materiale o un colore.

Ad esempio così:

immagine digitale letto blu

Se dovessimo realizzare lo scatto dal vero, dovremmo:

Smontare il letto precedente. Montare il letto "nuovo". Ri-allestire i complementi d’arredo ( lenzuola, cuscini, eventuali tappeti, ecc). Ripulire il set. Verificare e risistemare le luci. ...e CLICK, e infine mandare il tutto in post produzione.

QUINDI: Fotografare dal vero uno stesso prodotto in due diverse varianti significa il doppio del tempo al doppio del costo.

Questo non è accettabile! E ti dico di più: non è assolutamente necessario doverlo fare!

Il segreto dell’immagine digitale:

Per la realizzazione del secondo render, sono stati necessari pochi minuti di lavoro e una sola persona. Come puoi capire IL RISPARMIO E' EVIDENTE.

Se paragoni il singolo scatto il costo di un’immagine digitale rispetto ad una dal vero può essere a volte più elevato. Ma se ti predisponi per lavorare quasi completamente in digitale il risparmio complessivo per la realizzazione delle immagini può superare anche il 60%.

Scelta giusta, budget giusto, tempi giusti.

render arredamento

Tra i plus del tuo prodotto c'è la modularita'?

Quando un prodotto è:

  • Componibile
  • Modulare
  • Di diversi colori o materiali
  • Assume diverse forme
  • Svolge diverse funzioni

In tutti questi casi l'immagine digitale si dimostra la soluzione ottimale per mostrare al meglio tutte le varianti in modo CHIARO, VELOCE, PIU' ECONOMICO RISPETTO ALLA FOTOGRAFIA tradizionale.

Condividi questo articolo